cicoria ripassata
Dal caratteristico sapore amarognolo, la cicoria era usata sin dall' epoca Napoleonica dove la radice veniva usata come surrogato del caffè.
Oggi viene da noi coltivata nei campi della piana del Sele raccolta ancora tenera, stufata e conservata in olio condita con aglio e peperoncino in modo da renderla pronta per essere gustata.
È una pianta molto comune ma spesso sottovalutata. Ricca di vitamine con importanti funzioni diuretiche e depuranti, stimola il buon funzionamento del pancreas e del fegato ed è un toccasana per la digestione.
In cucina viene usata come contorno ripassata in padella, per farcire torte rustiche e noi la proponiamo anche come ingrediente per condire la pizza.